Reiki - Secondo Livello

Prerequisiti: essere praticanti Reiki di primo livello e averne fatta sufficiente esperienza.

Con il corso di secondo livello si riceve un’ulteriore armonizzazione (o attivazione) che pone il praticante in risonanza con tre chiavi energetiche (simboli o shirushi e relativi mantra o jumon).

Si apprendono:

  • le modalità per l’utilizzo dei simboli
  • le realtà energetiche
  • metodi alternativi per utilizzare le energie di secondo livello
  • il trattamento “a direzione mentale”
  • il trattamento a distanza (spaziale e/o temporale)
  • l’armonizzazione di situazioni o eventi
  • tecniche del Reiki giapponese per il secondo livello

Agli iscritti viene fornito un manuale con i contenuti del corso e l’attestato di operatore Reiki di Secondo Livello.

Curriculum

Le realtà energetiche

Conclusione

Insegnante

Marco Forti

Maestro di Karate, Reiki e insegnante di discipline legate alla crescita personale e al benessere.

Insegna regolarmente Koryu Uchinadi Kenpo-jutsu (sistematizzazione didattica moderna dei metodi di combattimento storici di Okinawa che hanno dato origine al karate classico, disciplina interamente finalizzata all'autodifesa) e Usui Reiki a Cesena.